Archivio mensile:luglio 2018

Scrivere di armi (bisogna conoscerle)

Mi è capitato talvolta di trovarmi in compagnia di gamer pesanti che chiacchierano di armi con la competenza di membri dell’esercito. Quanti colpi quel fucile? La gittata? Storia del marchio? Quale paese si affida alla Beretta, quale preferisce la Glock? Io non ho mai giocato granché ai videogiochi, sono rimasta al Commodor 64, a Super […]

laleggivendolagmail-com

Scrivere con il corpo. Quello giusto

Quando si comincia a comporre un testo per prima cosa si sceglie un font e, allo stesso tempo, gli si assegna un corpo, cioè una dimensione. È un’operazione che facciamo in automatico e a cui non diamo particolare importanza, ma la misura delle lettere andrebbe scelta in base al tipo di supporto su cui scriviamo […]

mancuso-marinagmail-com

Questione di carattere?

Abbiamo già accennato a stili e caratteri qui e qui. Scegliere il font per un libro o un testo non è un’operazione solo estetica, ma spesso risponde anche a criteri economici, perché può significare contenere l’estensione del testo e, di conseguenza, i costi di legatoria. Dall’invenzione della stampa a oggi sono stati inventati moltissimi font, […]

mancuso-marinagmail-com