blog di Alberto Grandi
Articoli

Giacomo Papi sull’utilità dei corsi di scrittura creativa1 min read

30 Settembre 2019 1 min read

author:

Giacomo Papi sull’utilità dei corsi di scrittura creativa1 min read

Reading Time: 1 minute

Si è appena concluso il Wired Next Fest di Firenze, un weekend svoltosi nel capoluogo toscano organizzato da Wired Italia a Palazzo Vecchio, che ha ospitato numerosi personaggi, cantanti, sceneggiatori, attivisti, scienziati eccetera. Tra loro anche scrittori come Giacomo Papi, autore del romanzo Il censimento dei radical chic pubblicato da Feltrinelli. Papi lavora anche per la tv, a Che tempo che fa e Le invasioni barbariche, scrive per riviste e giornali e dal 2017 dirige la scuola di scrittura creativa Belleville, a Milano.
Ho avuto il piacere di intervistarlo sabato, 28 settembre 2019. Con lui abbiamo parlato di scrivere, leggere, come e cosa si insegna nei corsi di scrittura creativa e di cosa significa essere uno scrittore al tempo delle nuove tecnologie.
Qui in basso la videointervista e qui in un formato più grande sul sito di Wired.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prime o terze parti che memorizzano i (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (technical cookies), per generare rapporti sulla navigazione (statistics cookies). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.