blog di Alberto Grandi
Articoli

Libri da leggere a San Valentino4 min read

13 Febbraio 2017 3 min read

author:

Libri da leggere a San Valentino4 min read

Reading Time: 3 minutes

o-ROMANCE-BOOK-facebook
Lolita
– Vladimir Nabokov
Il lato oscuro dell’amore. Humbert Humbert, un uomo colto e maturo giunge in America dall’Europa e s’innamora della figlia adolescente di una vedova. La cronistoria di una passione distruttiva. Raccontata con una lingua ricercata e arguta. Secondo alcuni, Lolita non è il capolavoro che si dice. Eugenio Montale diceva che l’autore, alla fin fine, non si sporcava le mani. Lo scandalo è poco viscerale, quanto cerebrale. Per altri, invece, Lolita rappresenta uno degli esempio più alti di romanzo novecentesco.

L’angelo azzurro – Heinirch Mann
Romanzo del fratello del più celebre Thomas. Anche questa è una storia di passione e rovina. Un professore incontra una cantante, ne subisce il fascino, ma la sua relazione lo ridicolizza agli occhi degli studenti. Seguendo la donna nei suoi viaggi, perderà sempre più rispettabilità fino a diventare un clown pur di sopravvivere.

Luna di fiele – Pascal Bruckner
Riadattato a film da Roman Polanski, è la storia di un aspirante scrittore americano e di una donna francese che si incontrano a Parigini e s’innamorano. La passione però non riuscirà a trasformarsi in un rapporto equilibrato, ma distruttivo dove l’uno domina l’altra e viceversa. Il romanzo ancor più erotico del film.

50 sfumature (trilogia) – E. L. James
Riadattamento in chiave contemporanea e sadomaso (ma un sadomaso molto edulcorato) della favola di Cenerentola. Lei, ancora vergine, timida e impacciata incontra lui, nemmeno trentenne a capo di un impero, espertissimo in nuove tecnologie e un asso nel guidare l’elicottero. Lui è un dominatore maniacale, lei ha il fascino della vittima (o della gattamorta). La trilogia che racconta il loro amore ha venduto un fracasso di copie. In questi giorni, esce in sala il secondo film.

Orgoglio e pregiudizio – Jane Austen
Storia di cinque sorelle e dei loro corteggiatori, in particolare Lizzy che, al contrario delle altre Bennet della famiglia, non vuole un “buon matrimonio”. Ma a sorpresa l’amore, complicato, frainteso e, infine, dichiarato, arriva con Mr Darcy. Capolavoro della letteratura inglese, un’opera a metà tra saggio e romanzo. Un trattato di psicologia amorosa che nel tempo genererà una pletora di imitatrici più o meno riuscite, come Anna Todd.

Cime tempestose – Emily Bronte
Una passione oscura e totalizzante sullo sfondo di un panorama che appare come la sua stessa trasposizione geografica: la selvaggia brughiera dello Yorkshire. Il giovane trovatello Heathcliff incarna l’idea di un amore geloso e possessivo, lo stesso che egli nutre per Catherine. L’opera ha una struttura innovativa e, rispetto alla tradizione del romanzo vittoriano, compie una critica feroce nei confronti della famiglia, non più vista come ecosistema che, pur con tutte le sue contraddizioni, garantisce comunque l’equilibrio, ma come un nucleo da cui può nascere anche l’odio.

After – Anna Todd
Piaccia o non piaccia, After, e l’inevitabile saga che è seguita, è una storia d’amore. Contemporanea, nata su Internet da un’autrice di fanfiction (il protagonista è un sosia di Harry Style, leader degli One direction), molto erotica, troppo erotica, quello che volete, ma comunque una storia d’amore. Riservata, ambiziosa, equilibrata, Tessa ha una storia con Noah il classico bravo ragazzo. A sconvolgere le acque calme della sua vita, giunge Hardin, un ragazzo rozzo, maleducato e, proprio per questo, fonte di attrazione e curiosità. Amore malato, manipolatore, passionale. Se volete saperne di più, qui la recensione.
L’amore ai tempi del colora – Gabriel Garcia Marquez
Più che per Cent’anni di solitudine, Garcia Marquez avrebbe voluto essere ricordato per questo romanzo. Storia di Florentino Ariza, impiegato con la passione per la poesia, che s’innamora di Fermina Daza, la quale, però, è promessa sposa a un altro uomo. Le traversie della vita, porteranno i due ad allontanarsi, ma non impediranno Florentino di perseguire il suo scopo, ovvero, riunirsi all’amata Fermina. Un’opera che è un’epopea di passione e ottimismo.
Ti va di rischiare? – Bijouttina
Romanzo nato in rete su Wattpad e in seguito approdato anche su Amazon, Ti va di rischiare? ha totalizzato oltre due milioni di visualizzazioni e ha dato il via a una serie di sequel, insomma, una vera e propria saga: La serie del rischio. Nel primo romanzo, a narrare la loro storia sono i due protagonisti Marco e Serena, che passano dall’odio all’amore, con qualche incidente nel mezzo. Se vuoi saperne di più, leggi l’intervista di Penne Matte all’autrice.
I morti – James Joyce
Più che un racconto lungo d’amore è un racconto lungo sull’amore, i suoi effetti, la gelosia che innesca, il senso di impotenza di un marito davanti al ricordo che la moglie ha di un pretendente del passato. Forse più che nell’Ulisse, opera complessa ed enciclopedica, Joyce ha trasferito tutto se stesso in questa settantina di pagine scritte con una prosa limpida e diretta, dove emerge la sua ossessione per la moglie Nora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prime o terze parti che memorizzano i (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (technical cookies), per generare rapporti sulla navigazione (statistics cookies). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.