blog di Alberto Grandi
Articoli

Wired.it – Martin sulla violenza sulle donne in Game of Thrones1 min read

5 Giugno 2015 1 min read

author:

Wired.it – Martin sulla violenza sulle donne in Game of Thrones1 min read

Reading Time: 1 minute

articolo di Marina Pierri per Wired.it

Le critiche sono piovute sulla testa degli autori di Game of Thrones quando [SPOILER] Sansa Stark è stata vittima dello stupro del nuovo marito psicopatico Ramsay Bolton. E oggi, dopo circa una settimana di silenzio sull’accaduto, George RR Martin non risparmia il suo commento leggermente piccato sulla reazione di massa alla faccenda.
“Essere non sessisti vuol dire che bisogna dipingere una società ugualitaria?”, ha detto Martin. “Non è nella nostra storia; è fantascienza. E neanche l’America del 21esimo secolo è ugualitaria”. Ha inoltre aggiunto: “Se devi scrivere di guerra, e vuoi includere tutte le battaglie fighe e gli eroi che ammazzano gli orchi e cose del genere e non ritrai la violenza sessuale, c’è qualcosa di profondamente disonesto in atto. Lo stupro, purtroppo, fa ancora parte della guerra di oggi”.
Che dite? Risposte deludenti o azzeccate?
“Il dramma nasce dal conflitto. Se descrivi un’utopia, hai probabilmente scritto un libro parecchio noioso”, ha concluso l’autore de Le cronache del ghiaccio e del fuoco, le cui dichiarazioni sono raramente diplomatiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prime o terze parti che memorizzano i (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (technical cookies), per generare rapporti sulla navigazione (statistics cookies). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.