Romina Principato Autrice
Follower7


I QUATTRO RE – I SOVRANI DELLA LUCE

La Montagna si è svegliata, non c'è più tempo. Bisogna risvegliare i Quattro Re Draghi e dare voce all'Antica Profezia

scarica l'opera completa

Blog

ALTRI RACCONTI DELL'AUTORE

I DEMONI DI MEZZANOTTE
views 1979 | comments 0
GUARDALI TUTTI
I QUATTRO RE – I SOVRANI DELLA LUCE Chiudi

I QUATTRO RE – I SOVRANI DELLA LUCE

romanzo Fantasy

Loading pages...

PAROLE CHIAVE

LA TUA OPINIONE

2 votes, average: 3,00 out of 52 votes, average: 3,00 out of 52 votes, average: 3,00 out of 52 votes, average: 3,00 out of 52 votes, average: 3,00 out of 5 (2 voti, media: 3,00 di 5)
È necessario essere un utente registrato per votare.
Loading...

Lascia un commento

2 pensieri su “I QUATTRO RE – I SOVRANI DELLA LUCE

  1. Elia Munaò

    Ciao!Ti esprimo un mio parere,anche dopo aver letto l’articolo collegato al link. Questo primo prologo è molto interessante,se non altro scritto bene,anche se forse non presenta (almeno secondo il mio punto di vista)elementi che lascino presagire una trama rivoluzionaria,o in qualche modo particolarmente disgiunta dalle storie tipiche del genere. Poi,lo stile descrittivo non è una colpa ne una danno: io lo considero adatto e perfetto per il fantasy,dato che si tratta di una forma letteraria che dovrebbe lasciare segni,immagini,sensazioni. E un ultima cosa: quelli che guardano un libro dalle dimensioni e dalla durata delle pagine non sono veri lettori,secondo il mio modo di vedere,ma una massa informa di consumatori che guardano ad un libro solo come un mezzo di piacere personale,e non come un esperienza gratificante,o un opera d’arte. Dunque,non avere paura a mettere tutte le pagine che vuoi. Ad esempio,i grandi del genere scrivevano roba immensa,da non finire mai,eppure sono passati alla storia(non è un paragone molto concreto,lo ammetto,ma era per darti un idea xD)

    1. Romina Principato Autrice Autore articolo

      Ciao Elia!
      Innanzitutto grazie per averlo letto e per il commento, che mi ha fatto molto piacere leggere ^_^
      Beh in realtà mi sono discostata molto dal puro fantasy epico, intanto per la scelta di non inserire elfi, nani, troll, orchi ecc. E ho reso i Draghi non mere cavalcature per Cavalieri ma dei veri e propri Dei. Ovviamente tutto ciò non si può capire da questo stralcio, ma bisognerebbe entrare nel romanzo e seguirlo 😉
      Per il resto concordo. La prima versione era molto Tolkeniana, piena di descrizioni di immagini, suoni e sapori. Ma non tutti apprezzavano ciò, io per prima, così ho voluto snellire il tutto senza però togliere il sapore magico e mistico che un buon fantasy classico deve per forza avere.
      Per quanto concerne il lettore purtroppo hai ragione… io ad esempio adoro i romanzi corposi sia in numero di pagine che nello spessore della trama. Ma il modo di leggere è cambiato molto: la gente cerca testi veloci, facili da leggere, per avere un momento di evasione e di calma dal mondo che li circonda, già pieno zeppo di problemi. Il fatto di averlo diviso in tre parti inoltre è utile per me per “saggiare” l’opinione dei lettori. Posso così vedere se piace, se c’è qualcosa che non va, come intervenire e se vale la pena di proseguire.
      A presto!