Come l’atto di scrivere influenza il nostro cervello

penne.matte@gmail.com

Ogni giorno scriviamo qualcosa. Una email, un sms, il post di un blog, lo status di un social network. Non si è mai scritto tanto quanto oggi. La tecnologia digitale ha risvegliato il grafomane che era in noi. Mentre digitiamo al computer e in un tempo più o meno rapido, elaboriamo frasi e le mettiamo per iscritto, il nostro cervello cambia, si attiva.
Scrivere è un atto che potenzia le nostre facoltà e, allo stesso tempo, ci distoglie dallo stress e non a caso molti psicologi consigliano di tenere un diario privato per fare il punto della situazione, circoscrivere le proprie ansie senza disperdere energie.
Ma in che modo la scrittura influenza il nostro cervello?
Qui un’infografica in inglese che lo spiega in modo sintetico.
L’infografica è divisa in tre parti.
Nella prima spiega come sono attivate le varie parti del nostro cervello mentre scriviamo.
La seconda parte spiega perché raccontare una storia, modellare i fatti secondo uno schema narrativo, li rende più memorabili che, semplicemente enunciandoli.
La terza ci invita a evitare i cliché, vere e proprie trappole che sottraggono potere alla narrativa.

Amazing Facts on Writing and How it Affects Our Brain [Infographic] - An Infographic from BestInfographics.co

Embedded from BestInfographics.co

Lascia una risposta