Archivio mensile:marzo 2015

Graphic News, il portale di notizie a fumetti

articolo di Marina Pierri per Wired.it Le notizie raccontate con i fumetti, attraverso una formula innovativa dal punto di vista delle potenzialità offerte dalle piattaforme digitali quanto nella scelta di un giornalismo non solo grafico, ma anche immersivo. È Graphic News, portale italiano di graphic journalism fresco di pubblicazione. Nato da una redazione bolognese e dall’intuizione […]

alberto

If Book Then: i libri del futuro ci verranno a cercare

articolo di Martina Pennisi per Wired.it Il libro, anzi il contenuto, del futuro? Verrà a bussare alla nostra porta. Questa la sensazione che rimane dopo If Book Then, giornata milanese dedicata al rapporto fra tecnologia e racconto. Allo storytelling, per usare un termine particolarmente in voga. Come spiega il padrone di casa e organizzatore, il […]

alberto

Perché le serie tv di Sky ci piacciono tanto

articolo di Ginamaria Tammaro per Wired.it Dopo Gomorra, è il turno di 1992. E dopo i camorristi di Scampia e dintorni, tocca ai potenti di Mani Pulite e Tangentopoli. Il grigiore dell’ambientazioni si fa più fitto, e non riusciamo più a distinguere chi è buono da chi, invece, non lo è. È questo il vero […]

alberto

I numeri di #ioleggoperché per far innamorare dei libri

articolo di Paolo Armelli per Wired.it Su Wired.it ne avevamo già parlato mettendone in luce pregi e difetti: #ioleggoperché, la grande iniziativa di promozione del libro e della lettura messa in piedi dalle Associazioni degli editori e dei librai, sta in ogni caso riportando straordinari dati di partecipazione e di adesione. A poco meno di […]

alberto

NNeditore e l’utopia delle nuove case editrici

articolo di Paolo Armelli per Wired.it Lo si ripete spesso e da più parti (anche da queste pagine): la crisi dell’editoria libraria è un fatto inequivocabile. I lettori diminuiscono e i timidi segnali di ripresa sono, appunto, limitati a specifici ambiti ancora di nicchia per parlare di una effettiva risalita. C’è chi dunque pensa che […]

alberto

“The Leviathan”: quando Moby Dick imparò a volare

articolo di Gianmaria Tammaro per Wired.it Ruairi Robinson è un regista e uno scrittore irlandese. È nato a Dublino nel 1978 e oggi, trentasettenne, è uno dei filmmaker più seguiti dell’underground cinematografico. Per i suoi lavori ha ricevuto una nomination agli Oscar e due anni fa era stato scelto come regista per l’adattamento in live-action […]

alberto

Perché Sottomissione di Houellebecq è anche un romanzo italiano

Ho appena finito Sottomissione, romanzo del controverso autore francese Michel Houellebecq. A dispetto della sua aria un po’ sfinita, da intellettuale esaurito, Houellebecq sa come scrivere un libro che faccia dibattito, ha fiuto per la polemica ed è abile a farne materia narrativa. I questo caso, la materia è l’Islam e le sue possibili evoluzioni […]

alberto

Perché Zerocalcare merita di vincere (ma non vincerà) lo Strega

articolo di Gianmaria Tammaro per Wired.it Ieri mattina stavo parlando con Michele Foschini, CEO insieme a Caterina Marietti della BAO Publishing. Parlavamo dell’annuncio che c’era stato poco prima del nuovo libro di Giacomo Bevilacqua, il papà di A panda piace: un libro, edito dalla BAO, che racconterà una storia ambientata tra New York e dintorni. […]

alberto

Salinger nel labirinto dei suoi dialoghi

L’uscita dei primi tre racconti pubblicati da JD Salinger, l’autore del Giovane Holden era prevista per oggi in libreria e dunque l’ho comprata e letta (cosa che mi ha richiesto non più di una mezz’ora, dato che i racconti sono tre, brevi e stampati in formato piccolo e carattere grande). Si tratta dei primi tentativi […]

alberto

È morto Terry Pratchett

articolo di Lorenzo Fantoni per Wired.it  Terry Pratchett, uno degli autori fantasy più famosi e conosciuti degli anni ’90 è morto oggi, dopo parecchi anni di malattia di Alzheimer, all’età di 66 anni. Lascia una moglie, una figlia, oltre 70 libri, alcuni documentari e circa 85 milioni di copie vendute. La notizia arriva oggi su […]

alberto

Storie d’amori digitali (malati) e altri spam

Articolo di Paolo Armelli per Wired.it Uno degli ambiti che, al giorno d’oggi, più inquieta molte delle persone che hanno a che fare coi media digitali  è il rapporto e il peso che questi vanno via via assumendo nella nostra sfera più intima. Come invadono la nostra privacy, come gestiscono le nostre informazioni e i […]

penne-mattegmail-com

Fantascienza, 50 libri che dovete leggere

Articolo di Marco Valsecchi per Wired.it  “Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia“, scriveva Shakespeare. Che, evidentemente, non si è mai occupato di fantascienza. Già, perché nella narrativa d’anticipazione, ci sono più cose non solo di quante ne immagini la filosofia di Orazio, ma anche […]

penne-mattegmail-com

Stan Lee meglio di Shakespeare?

George RR Martin, il 27 febbraio, ha fatto dono della sua prima edizione dello Hobbit di Tolkien, pubblicata nel 1937, alla biblioteca dell’Università del Texas. Si tratta di un testo prezioso dato che nel mondo ne esistono solamente 1500 copie. Durante la cerimonia, l’autore ha dichiarato che è molto importante che ci sia un luogo […]

alberto